English Français Spanish German Russian Chinese Japanese
  • Acunzo 1964

  • Via Domenico Cimarosa, 60, 80127 Napoli, NA, Italia

  • 081 578 5362

  • http://www.acunzo1964.it/

Acunzo 1964

Servizio attento e cortese e un’ampia varietà di pizze e di piatti della cucina classica napoletana, sapientemente preparati con i migliori ingredienti del territorio, questa accogliente pizzeria-trattoria è nata da un’idea di Raffaele Acunzo nel 1964, accreditandosi, nel tempo, come bottega storica nel comune di Napoli.

Nel 1968 Raffaele ha affidato le redini della sua fiorente attività situata nel cuore del Vomero, in via Cimarosa, alla figlia Caterina e al marito Michele Sorice, che hanno raccolto il testimone e, con passione e caparbietà, hanno portato il marchio al successo. L’inesauribile spirito innovatore di Michele lo ha portato a giocare con alcuni dei più apprezzati capisaldi della pizza e della cucina classica napoletana, dando vita ad alcune delle specialità che hanno fatto la storia di Acunzo1964. Celebre è il binomio pizza-pasta, che rappresenta da sempre uno dei must di questa attività e che trova piena espressione in alcune specialità ormai divenute storiche, come il “Pulcinella”, sontuoso ripieno al forno farcito con mezzanelli, sugo di carne, mozzarella, crema di ricotta, funghi, uova e prosciutto, o la “Quiridoio”, la pizza realizzata con linguine alla Nerano, che sin dagli anni Settanta conquista con il suo gusto ricco.

Oggi la pizzeria Acunzo è alla terza generazione ed è gestita dal figlio di Caterina e Michele, Gabriele Sorice, e dal genero Guido Grosso, che hanno unito le proprie esperienze di vita e il proprio know how per rinnovare il locale e portare avanti il progetto di famiglia, sposando in pieno i valori su cui da sempre esso è fondato.

Tratto distintivo della pizzeria Acunzo1964 è la cura degli impasti, seguita con attenzione maniacale da Gabriele.  Classe 1988, diploma Gambero Rosso, questa giovane promessa ha fatto di una costante ricerca la cifra del suo lavoro. Selezione delle migliori farine rigorosamente macinate a pietra, alta idratazione e rispetto di lunghi tempi di maturazione sono alcune delle premesse che assicurano un impasto altamente digeribile. La perizia tecnica di Gabriele si sposa con la sua innata creatività, che lo porta, proprio come papà Michele, a lasciarsi ispirare dalla tradizione, per proporre al pubblico, accanto alle storiche specialità, abbinamenti di sapore sempre nuovi, tutti da scoprire e da assaporare.

 

Tocca qui Per la tua pubblicità
su questo totem interattivo,
contattaci a
claudia.villani@arsdigitalia.it